annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'angolo di ROL

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Originariamente inviato da Limavy Visualizza il messaggio
    dai ti faccio scegliere...la mia prossima materia:
    commerciale
    tributario
    argomentto a piacere
    tributario...

    Commenta


      Ehi...voi lassu'.....

      questo è un prototipo venuto male.....da non replicare!!!

      https://www.ilfattoquotidiano.it/201...parma/3984022/

      Commenta


        amministratore della Lnd Servizi srl e della Lnd Immobili srl, partecipate al 100% dalla Lega Dilettanti, che si occupano rispettivamente della gestione immobiliare e di tutti gli affari economici di varia natura della Lega. Per entrambe è previsto un compenso, omesso nei verbali d’assemblea, ma presenti nelle note integrative al bilancio

        Alle carte (datate a marzo 2016) della società immobiliare, Tavecchio è presidente unico del consiglio d’amministrazione, per cui sono previsti 35.807 euro. Poi c’è la Lnd Servizi, carrozzone che al bilancio redatto l’anno scorso segna oltre un milione di euro tra consulenze e collaborazioni di varia natura.

        Spostandoci di qualche centinaia di metri nei quartieri bene della Capitale, invece, troviamo la FederCalcio srl, partecipata direttamente dalla Figc: anche qui Tavecchio, come rivelato da un’inchiesta del quotidiano La Verità, ha un ruolo in Cda, e quindi un altro stipendio. Siamo a quota quattro, ma non è ancora finita....................


        https://www.ilfattoquotidiano.it/201...-coni/3983189/


        Commenta


          Originariamente inviato da ROL Visualizza il messaggio

          non mi ero scordato,,
          .panzò
          ...sono tornata alla mia taglia 46 tiè tiè tiè

          Commenta


            Originariamente inviato da Limavy Visualizza il messaggio
            dai ti faccio scegliere...la mia prossima materia:
            commerciale
            tributario
            argomentto a piacere
            ...aspetto te!

            Commenta


              L’istante ritiene che “le operazioni che si intendono realizzare non costituiscono fattispecie di abuso del diritto. Non si realizza infatti un vantaggio fiscale indebito in quanto il risparmio d’imposta è legittimato dal legislatore che ha previsto la possibilità........

              Il contribuente evidenzia, inoltre, che “si tratta di operazioni giustificate da valide ragioni extrafiscali non marginali.........

              PARERE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE
              Secondo il disposto del comma 1, articolo 10-bis della legge 27 luglio 2000, n.212, e successive modificazioni, recante la “Disciplina dell’abuso del diritto o elusionefiscale”, affinché un’operazione possa essere considerata abusiva l’Amministrazione Finanziaria deve identificare e provare il congiunto verificarsi di tre presupposti costitutivi:
              a) la realizzazione di un vantaggio fiscale “indebito”, costituito da “benefici, anche non immediati, realizzati in contrasto con le finalità delle norme fiscali o con i principi dell’ordinamento tributario”.
              b) l’assenza di “sostanza economica” dell’operazione o delle operazioni poste in essere consistenti in “fatti, atti e contratti, anche tra loro collegati, inidonei a produrre effetti significativi diversi dai vantaggi fiscali”;
              c) l’essenzialità del conseguimento di un “vantaggio fiscale”. L’assenza di uno dei tre presupposti costitutivi dell’abuso determina un giudizio di assenza di abusività.
              Attraverso il successivo comma 3, il legislatore ha chiarito espressamente che non possono comunque considerarsi abusive quelle operazioni che, pur presentando i tre elementi sopra indicati, sono giustificate da valide ragioni extrafiscali non marginali (anche di ordine organizzativo o gestionale che rispondono a finalità di miglioramento strutturale o funzionale dell’impresa o dell’attività professionale).

              Commenta


                .......

                Il risparmio fiscale conseguito dalla Società è rappresentato.......... da; un risparmio da ritenersi indebito in quanto si pone in contrasto con la disciplina...... .... in esame, la cui ratio è quella .......

                Commenta


                  Sotto il profilo dell'assenza di sostanza economica, la fattispecie delineata - ossia i.........................- comporterebbe il realizzarsi di una operazione che assume il carattere della circolarità, in quanto il percorso seguito condurrebbe ad un risultato finale sostanzialmente identico al punto di partenza .......................................

                  Commenta


                    .........Ciò posto, l'intera operazione appare priva di sostanza economica, assumendo la stessa profili di circolarità, poiché per la sua realizzazione manca il soddisfacimento di un interesse economico diverso da quello del perseguimento di un vantaggio fiscale.

                    Commenta


                      Per quanto riguarda l’essenzialità del vantaggio fiscale indebito, va evidenziato che l’insieme delle operazioni non è diretta al soddisfacimento di un interesse economico diverso da quello del perseguimento di un vantaggio fiscale. Infatti, nell’operazione in esame non si ravvede altro “vantaggio” se non quello rappresentato complessivamente dal beneficiare di........

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X