annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Concorso agenzia entrate 855 funzionari domande varie

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Concorso agenzia entrate 855 funzionari domande varie

    Se si supera la prima prova il punteggio si somma a quello conseguito nella seconda?O, per dirla in modo diverso,una volta che si è superata la prima prova e si ottengono i 24/30 nella seconda, ai fini dell'ammissione al tirocinio si tiene conto esclusivamente del punteggio della seconda prova(e quindi l'esito della prima viene totalmente azzerato)oppure c'è la somma col punteggio della prima?
    Ultima modifica di lucass; 09-05-2008, 20:50.

  • #2
    mah, la cosa più logica è la somma. leggendo il bando tra l'altro mi pare che dovrebbe essere proprio così.

    Commenta


    • #3
      No , credo che valga il punteggio della seconda prova

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da grazia Visualizza il messaggio
        No , credo che valga il punteggio della seconda prova
        si hai ragione

        Commenta


        • #5
          penso che per l'ammissione alla seconda prova si tenga conto solo di quella cioè bisogna totalizzare 24 in quel test. Però per la graduatoria credo facciano la media delle due prove!

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da scorpioncina79 Visualizza il messaggio
            penso che per l'ammissione alla seconda prova si tenga conto solo di quella cioè bisogna totalizzare 24 in quel test. Però per la graduatoria credo facciano la media delle due prove!
            Non è così. Basta leggere il bando.
            All'art.12 (Graduatorie finali), il punto 12.1 prescrive che:
            Le commissioni d’esame formano le graduatorie di merito secondo la votazione
            conseguita nella prova finale di cui al punto 7.4.
            E il punto 7.4, a cui il punto 12.1 rimanda, che:
            La commissione di esame, tenendo conto della valutazione espressa sul tirocinio dal
            direttore dell’ufficio, sottopone i candidati alla prova finale orale per valutarne la preparazione
            professionale, le attitudini e le motivazioni, anche con l’assistenza di personale esperto per lo svolgimento di prove comportamentali.
            Quindi la graduatoria di merito finale terrà conto unicamente del voto che i candidati ammessi al tirocinio prenderanno a seguito del tirocinio stesso durante la prova finale orale.
            In merito a questa, i punti seguenti specificano che:
            7.5 La prova orale verterà sulle seguenti materie:
            a) diritto tributario;
            b) diritto civile e commerciale;
            c) contabilità aziendale.
            7.6 Durante la prova orale si procede anche all’accertamento della conoscenza degli elementi di informatica e della lingua straniera scelta dal candidato tra le seguenti: inglese, spagnolo, tedesco e francese.
            7.7 La commissione tiene conto, altresì, della qualificazione conseguita nelle discipline
            attinenti ai settori di attività dell’Agenzia mediante partecipazione con profitto a stage presso uffici dell’Agenzia, a corsi per dottorato di ricerca, a corsi di specializzazione e formazione
            presso università italiane o estere o altre istituzioni ed enti, nonché delle comprovate esperienze lavorative maturate nelle stesse discipline. Tali titoli devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di partecipazione.
            7.8 La valutazione finale è espressa in trentesimi. Superano la prova i candidati che hanno riportato il punteggio di almeno 24/30.

            Commenta


            • #7
              forse mi sono spiegata male. Penso che faranno una graduatoria anche per poter determinare come assegnare i posti dove fare gli stage. Quindi penso che alla fine delle due prove scritte dovranno pur fare una graduatoria??Ci saranno dei criteri per stabilire dove ciascun candidato andrà a fare lo stage?per questo ritengo che dopo i primi due test faranno comunque una graduatoria che è data dalla media di entrambe le votazioni...anche perchè se dovessero passarlo un numero di persone pari al triplo dei posti disponibili non credo che chiameranno tutti a fare lo stage no?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da scorpioncina79 Visualizza il messaggio
                forse mi sono spiegata male. Penso che faranno una graduatoria anche per poter determinare come assegnare i posti dove fare gli stage. Quindi penso che alla fine delle due prove scritte dovranno pur fare una graduatoria??Ci saranno dei criteri per stabilire dove ciascun candidato andrà a fare lo stage?per questo ritengo che dopo i primi due test faranno comunque una graduatoria che è data dalla media di entrambe le votazioni...anche perchè se dovessero passarlo un numero di persone pari al triplo dei posti disponibili non credo che chiameranno tutti a fare lo stage no?
                Ma cosa ritieni? Per fortuna che il bando è chiarissimo e non lascia spazio ad interpretazioni...
                Il punteggio della prima prova serve solo per l'ammissione alla seconda. Gli ammessi alla seconda prova ripartiranno da zero. Al tirocinio si arriverà tenendo conto solo del risultato della seconda prova: è tanto difficile comprenderlo?
                Ammesso e non concesso che le sedi del tirocinio saranno scelte dai candidati (perchè le Entrate potrebbero benissimo asssegnarle d'ufficio, nessumo glielo vieta), le sedi saranno scelte dai candidati secondo l'ordine della graduatoria della seconda prova: chi avrà preso il voto più alto di tutti, sceglierà per primo, chi seguirà in graduatoria sceglierà per secondo e via così.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da scorpioncina79 Visualizza il messaggio
                  anche perchè se dovessero passarlo un numero di persone pari al triplo dei posti disponibili non credo che chiameranno tutti a fare lo stage no?
                  Mi sa che non hai afferrato per nulla come funziona il concorso...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Rand al'Thor Visualizza il messaggio
                    Ma cosa ritieni? Per fortuna che il bando è chiarissimo e non lascia spazio ad interpretazioni...
                    Il punteggio della prima prova serve solo per l'ammissione alla seconda. Gli ammessi alla seconda prova ripartiranno da zero. Al tirocinio si arriverà tenendo conto solo del risultato della seconda prova: è tanto difficile comprenderlo?
                    Ammesso e non concesso che le sedi del tirocinio saranno scelte dai candidati (perchè le Entrate potrebbero benissimo asssegnarle d'ufficio, nessumo glielo vieta), le sedi saranno scelte dai candidati secondo l'ordine della graduatoria della seconda prova: chi avrà preso il voto più alto di tutti, sceglierà per primo, chi seguirà in graduatoria sceglierà per secondo e via così.
                    lo so benissimo che a seconda della graduatoria ciascuno sceglierà il posto dove fare lo stage. Però non avevo ben capito come veniva determinata, anzi mi sembrava più logico fare una media considerato che la prima prova è anche molto più attinente alla preparazione necessaria per il lavoro che si andrà a fare. Mi sembrava assurdo che seiporteticamente una persona prendesse30alla prima prova e poi 24allaseconda si trovasse ultimo o addirittura non più in graduatoria per via dei posti messi a concorso(+40%di quelli previsti). A me il bando non sembra per nulla chiaro su questo punto, ma se lo dici tu sono contenta di essermi chiarita le idee!!!E anche se sei stato un pò scortese grazie mille

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X