annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'angolo di ROL

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    A fronte di lavori o progetti di efficientamento energetico, la G.S.E. S.p.A. (Gestore per i Servizi Energetici) riconosce e attribuisce specifici titoli incentivanti (“certificati bianchi” o T.E.E. - titoli di efficientamento energetico) agli operatori che ne fanno richiesta. Tali titoli possono essere scambiati in un apposito mercato regolamentato e consentono di percepire un contributo statale a parziale copertura dei costi sostenuti dai distributori.

    Secondo la ricostruzione investigativa, gli appartenenti al sodalizio, mediante l’utilizzo di quattro aziende (tre con sede a Milano e una in provincia di Torino), avrebbero presentato falsa documentazione attestante l’esecuzione di lavori di efficientamento energetico in realtà mai realizzati. Nello specifico si tratta di installazione di apparecchi cd. inverter. I titoli così ottenuti e scambiati sul mercato, secondo le tesi degli inquirenti, hanno consentito loro di incassare profitti ritenuti indebiti per circa 105 milioni di euro.

    Tale importo rappresenta solo una parte di quanto gli indagati avrebbero potuto monetizzare, in considerazione del fatto che le società coinvolte avevano conseguito il diritto a ottenere circa 2.300.000 “Titoli di Efficienza Energetica - T.E.E.” (pari all’85% di quelli emessi a livello nazionale per la specifica tipologia di progetto presentato), al valore attuale di mercato corrispondenti a circa 700 milioni di euro. Con la collaborazione del Gestore per i Servizi Energetici è stata quindi interrotta la concessione dei titoli che, secondo legge, sarebbero stati emessi in periodi posteriori (il 10% nel primo semestre successivo alla richiesta e il 5% alla scadenza dei trimestri successivi fino alla scadenza del quinquennio).

    Successivamente i proventi illeciti, sempre secondo l’ipotesi accusatoria, sono stati riciclati con l’intervento di altri membri dell’organizzazione. Attraverso diversi passaggi di denaro, i “capitali sporchi” venivano trasferiti, per essere ripuliti, utilizzando numerose società italiane ed estere (per lo più bulgare, ma anche romene ed emiratine), operanti in diversi settori, quali la compravendita immobiliare, le costruzioni edili e il commercio di autoveicoli, orologi o bevande.


    http://www.gdf.gov.it/stampa/ultime-...ilioni-di-euro

    Commenta


      http://www.palermotoday.it/politica/...erlusconi.html
      seeeeeeeeeeeeeeeeeeeee


      Commenta


        Centro Olio Eni, ai pm la lettera dell’ex direttore suicida: “L’Eni sa dei veleni dal 2012”

        Viggiano - L’ex responsabile dell’impianto lucano, scomparso e poi trovato impiccato nel 2013: “I vertici hanno nascosto le fuoriuscite di greggio”

        http://www.ilfattoquotidiano.it/prem...leni-dal-2012/

        Commenta


          L'ideatrice di Report ieri ha inviato una lettera in viale Mazzini per annunciare le dimissioni a partire dal prossimo 15 novembre. "Credo che la mia indipendenza sia nota, e tra l’altro avrei affrontato argomenti trasversali, con numeri capaci di spiegare fenomeni complessi con una modalità innovativa comprensibile dal grande pubblico", dice intervistata dal Corriere della Sera. Il cdr di Rai Parlamento: "Uno sputo in faccia"

          http://www.ilfattoquotidiano.it/2017...scita/3949988/

          Commenta


            " Non appartengo alla squadra di chi sostiene che gli italiani hanno nel proprio DNA la furbizia dell'evasore"
            ERNESTO MARIA RUFFINI

            male Ruffini, molto male.......

            Commenta


              certo non si poteva mica affermare.....

              " Appartengo alla squadra di chi sostiene che gli italiani evadono perchè, vivendo in un paese di corrotti e mafosi, la condotta diventa l'unica via per resistere sul mercato"

              Commenta


                Originariamente inviato da ROL Visualizza il messaggio
                " Non appartengo alla squadra di chi sostiene che gli italiani hanno nel proprio DNA la furbizia dell'evasore"
                ERNESTO MARIA RUFFINI

                male Ruffini, molto male.......
                https://www.ilfattoquotidiano.it/201...tasse/3876930/

                Commenta


                  Così il mercato della droga ora è gestito dai colletti bianchi

                  Il broker italiano più celebre è Roberto Pannunzi, detto Bebè. (“il Pablo Escobar italiano

                  http://espresso.repubblica.it/inchie...?ref=HEF_RULLO

                  Commenta


                    I tempi sono cambiati. E i trafficanti si attrezzano: cambiano le rotte e le vie di ingresso, i controlli serrati sui loro scali di elezione, uno su tutti il porto di Gioia Tauro, li hanno costretti a costanti modifiche delle loro strategie.

                    (il grande GRATTERI)...

                    Commenta


                      https://www.laltrocorriere.it/droga-...ni-euro-video/

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X