annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

bando per 2500 posti all' INPS, quanto c'è di vero?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #41
    http://www.ilsussidiario.net/News/La...-2016-/683819/

    Commenta


    • #42
      Speranza concreta, eppure...

      Siamo ancora qui ad aspettare invecchiando
      Ultima modifica di millesperanze; 05-06-2016, 01:10.

      Commenta


      • #43
        900 assunzioni INPS: in arrivo Concorso per funzionari | NewsLavoro 360°

        Commenta


        • #44
          Da 2500 iniziali si scende a 900 che si riducono ulteriormente a 500 poichè pare che 400 verranno assunti attingendo dalle precedenti graduatorie. Come se non bastasse tutti i posti, con molta probabilità, saranno al nord e via l'esodo.

          Commenta


          • #45
            Ciao a tutti!
            Non si sa ancora nulla di preciso sulla data di pubblicazione del bando?

            Commenta


            • #46
              Capisco che ognuno tiri l'acqua al suo mulino riguardo le graduatorie ma siamo ragionevoli!

              È chiaro che scorrere una graduatoria di 30 anni fa sembrerebbe strano. Le persone di allora potrebbero essere belle e sistemate altrove e non aver più voglia di iniziare un percorso nell'ente; potrebbero essere andate in pensione o addirittura passate a miglior vita. E con tutti i discorsi sul ricambio generazionale con cui si riempiono la bocca politici e direttori, che senso avrebbe rimpiazzare pensionati con pensionandi?

              Diverso è il caso di graduatorie di qualche anno fa. Io credo che un ipotetico sig. Rossi che ha passato la preselezione, gli scritti e dli orali quattro-cinque anni fa possa ancora adattissimo a ricoprire il ruolo per cui è stato dichiarato idoneo e non vedo nessun motivo per bandire un altro concorso finché non si assume lui.

              Attingendo dalle graduatorie si risparmiano anche risorse dell'ente, tempo e soldi che invece sarebbero spesi per un nuovo concorso. In un altro forum ho letto che la priorità dovrebbe essere questa:

              1) Mobilità interna: niente nuove assunzioni di idonei ma 'spostamenti' di personale già in forza all'ente
              2) Scorrimento graduatorie: forze fresche disponibili in tempi molto rapidi
              3) Nuovo concorso: tempi lunghi e costi per nuove assunzioni

              Bandire un nuovo concorso, nonostante lo sperino tutti quelli che non sono passati in quelli precedenti o che non hanno potuto partecipare, dovrebbe essere l'ultima spiaggia dell'ente.

              Commenta


              • #47
                Originariamente inviato da MarcoZZZ Visualizza il messaggio
                Capisco che ognuno tiri l'acqua al suo mulino riguardo le graduatorie ma siamo ragionevoli!

                È chiaro che scorrere una graduatoria di 30 anni fa sembrerebbe strano. Le persone di allora potrebbero essere belle e sistemate altrove e non aver più voglia di iniziare un percorso nell'ente; potrebbero essere andate in pensione o addirittura passate a miglior vita. E con tutti i discorsi sul ricambio generazionale con cui si riempiono la bocca politici e direttori, che senso avrebbe rimpiazzare pensionati con pensionandi?

                Diverso è il caso di graduatorie di qualche anno fa. Io credo che un ipotetico sig. Rossi che ha passato la preselezione, gli scritti e dli orali quattro-cinque anni fa possa ancora adattissimo a ricoprire il ruolo per cui è stato dichiarato idoneo e non vedo nessun motivo per bandire un altro concorso finché non si assume lui.

                Attingendo dalle graduatorie si risparmiano anche risorse dell'ente, tempo e soldi che invece sarebbero spesi per un nuovo concorso. In un altro forum ho letto che la priorità dovrebbe essere questa:

                1) Mobilità interna: niente nuove assunzioni di idonei ma 'spostamenti' di personale già in forza all'ente
                2) Scorrimento graduatorie: forze fresche disponibili in tempi molto rapidi
                3) Nuovo concorso: tempi lunghi e costi per nuove assunzioni

                Bandire un nuovo concorso, nonostante lo sperino tutti quelli che non sono passati in quelli precedenti o che non hanno potuto partecipare, dovrebbe essere l'ultima spiaggia dell'ente.
                Io invece credo che il concorso ci sarà, (magari non subito) lo scopo è proprio quello di assumere più o meno giovani più qualificati di quelli del passato.

                Commenta


                • #48
                  I requisiti richiesti sono almeno una laurea magistrale in economia, ingegneria gestionale e giurisprudenza, preferibilmente con un dottorato e una buona conoscenza...

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X