annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'angolo di ROL

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Lo schema di Decreto legislativo emanato dal Governo in attuazione della Direttiva 2016/1164/UE riscrive, con decorrenza dall’esercizio 2019, le regole per la deduzione degli oneri finanziari da parte dei soggetti IRES.
    Fermo restando il meccanismo già previsto dall’attuale art. 96 del T.U.I.R., basato su di una soglia pari al 30% del c.d. R.O.L., cambiano molti dei criteri da utilizzare per applicare la disposizione. Tra le tante novità, si segnala
    la definizione degli interessi rilevanti, tra cui si comprenderanno anche quelli capitalizzati,
    le regole per quantificare il R.O.L., con il passaggio ad un calcolo secondo i valori fiscali dei costi e dei ricavi,
    il riporto a nuovo anche delle eventuali eccedenze di interessi attivi e
    il limite quinquennale per il R.O.L. inutilizzato.


    Una complessa disposizione transitoria prevede, tra l’altro, la salvaguardia delle eccedenze di interessi passivi indeducibili maturate al 31 dicembre 2018.

    Commenta


      stavate a battere la fiacca......il mondo si muove

      Commenta


        ps: solo In Italia cambiano così velocemente le norme fiscali.....

        Commenta


          Originariamente inviato da ROL Visualizza il messaggio
          ps: solo In Italia cambiano così velocemente le norme fiscali.....
          https://www.youtube.com/watch?v=LXl6praLCxw

          Commenta


            Originariamente inviato da ROL Visualizza il messaggio
            ottimo grazie, ma quindi io che sono una società di capitali nel momento in cui incasso la cedola riporto gli interessi tra i redditi di capitale, se invece realizzo una plusvalenza al momento della vendita delle obbligazioni, tale plusvalenza va indicata tra i redditi diversi?

            Commenta


              Originariamente inviato da checcom Visualizza il messaggio

              ottimo grazie, ma quindi io che sono una società di capitali nel momento in cui incasso la cedola riporto gli interessi tra i redditi di capitale, se invece realizzo una plusvalenza al momento della vendita delle obbligazioni, tale plusvalenza va indicata tra i redditi diversi?
              https://www.educazionefinanziaria.co...-minusvalenze/

              Commenta


                checcom le rivedo e facciamo un bello schemino......

                Commenta


                  ci sono anche regimi di tassazione particolari, su sta roba

                  Commenta


                    grazie mille. credo possa essere utile

                    Commenta


                      Originariamente inviato da ROL Visualizza il messaggio
                      ci sono anche regimi di tassazione particolari, su sta roba
                      si esatto

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X