annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

EPSO/AD/334/16 Giuristi linguisti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    EPSO/AD/334/16 Giuristi linguisti

    ciao ragazzi,

    ma secondo voi e possibile partecipare con una laurea in scienze politiche?

    l'avis de concours riporta "Laurea in giurisprudenza (laurea di vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale)" e tuttavia la normativa italiana stabilisce che in casi come questi, la laurea in scienze politiche e equipollente a quella in giurisprudenza:

    Regio Decreto 31 agosto 1933 n. 1592
    Art. 168
    La laurea in scienze politiche equipollente alla laurea in giurisprudenza agli effetti dell'ammissione a tutti i concorsi per le amministrazioni governative, salvo che per la carriera giudiziaria.

    vale anche il contrario:
    Decreto Interministeriale 15 febbraio 2011
    Il diploma di laurea di vecchio ordinamento in giurisprudenza ... equipollente al diploma di laurea di vecchio ordinamento in scienze politiche ... ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi.

    dal momento che il concorso e' per giuristi ma non per giudici, l'equipollenza dovrebbe valere. capisco che EPSO non possa/voglia parlare nell'avis de concours di tutte le possibili equipollenze in spagna grecia italia lituania malta svezia, ma voi pensate che sia possibile partecipare con la laurea in scienze politiche? si potrebbe affermare che in italia, in tutti i casi come questo, scienze politiche = giurisprudenza con un altro nome.

    #2
    Originariamente inviato da Nostos Visualizza il messaggio
    ciao ragazzi,

    ma secondo voi e possibile partecipare con una laurea in scienze politiche?.
    Secondo il mio modesto parere, necessaria la laurea in giurisprudenza. Non c' scritto nel bando "ed equipollenti".

    Commenta


      #3
      il fatto che non ci sia scritto non e la stessa cosa che sia scritto "con esclusione di ogni laurea equipollente".

      non ho trovato normativa comunitaria in materia, ma la normativa nazionale si:

      In base a consolidati principi elaborati dal Consiglio di Stato (cfr. Cons. St., sez. VI, 3 maggio 2010, n. 2494; sez. V, 19 agosto 2009, n. 4994; sez. II, 17 dicembre 2007, n. 104/2007; sez. V, 24 gennaio 2007, n. 247, cui si rinvia a mente del combinato disposto degli artt. 74, co.1, e 88, co. 2, lett. d), c.p.a.) ... quando un bando richiede tassativamente il possesso di un determinato titolo di studio per l’ammissione ad un pubblico concorso, senza prevedere il rilievo del titolo equipollente, non consentita la valutazione di un titolo diverso, salvo che l’equipollenza non sia stabilita da una norma di legge.

      in tal caso viene in rilievo il principio della riserva di legge che, in quanto espressione del pi generale principio di legalit, si applica alle Istituzioni UE come da giurisprudenza CGUE.

      voglio dire, non e che voglio partecipare cosi a piacere! c' una legge che mi consente (in linea di principio di farlo). non e che sto applicando ad un concorso per medici o agronomi... cmq si vedr.

      Commenta


        #4
        per esperienza personale del concorso giuristi linguisti del 2010-2011, non sono stato ammesso poiche' avevo la laurea vecchio ordinamento in scienze politiche. EPSO chiedeva solo ed esclusivamente giurisprudenza. non credo proprio che le equipollenze italiane vengono considerate in Europa

        Commenta


          #5
          beh io ho applicato lo stesso... ovvio che le equipollenze italiane non vengono considerate in EU, ma equipollenze europee non esistono. sar materiale per l'ombudsman...

          Commenta


            #6
            Il CBT lo puoi fare comunque
            Per quanto riguarda il titolo di studio scriverei direttamente a quella manica di teste illuminate
            EV

            Commenta


              #7
              Oniz : ti stimo.

              cmq piu che Ombudsman, si finira a botte di art. 90

              Commenta


                #8
                A livello nazionale - italiano - la laurea in sicenza e politiche non equipollente a quella in scienze politiche, l'equipollenza pu solo avvenire nell'ambito della stessa classe di laurea ad esempio scienze politiche e scienze diplomatiche, basta guardarsi i decreti del MIUR in materia;che poi singole amministrazioni le ammetteno come equivalenti un altro discorso, ma non sono comunque equipollenti. Il bando UE per Giuristi linguisti dice chiaramente che aperto solo ai laureati in giurisprudenza.

                Commenta


                  #9
                  scusa unlaw che vuol dire "la laurea in sicenza e politiche non equipollente a quella in scienze politiche" ?

                  inoltre non e affatto vero che "l'equipollenza pu solo avvenire nell'ambito della stessa classe di laurea ad esempio scienze politiche e scienze diplomatiche". l'equipollenza puo avvenire anche tra altre classi di laurea diverse (per esempio tra Storia e Lettere; vedi qui:

                  http://hubmiur.pubblica.istruzione.i...io-ordinamento

                  grazie comunque per il tuo illuminante intervento

                  Commenta


                    #10
                    Originariamente inviato da Nostos Visualizza il messaggio
                    scusa unlaw che vuol dire "la laurea in sicenza e politiche non equipollente a quella in scienze politiche" ?

                    inoltre non e affatto vero che "l'equipollenza pu solo avvenire nell'ambito della stessa classe di laurea ad esempio scienze politiche e scienze diplomatiche". l'equipollenza puo avvenire anche tra altre classi di laurea diverse (per esempio tra Storia e Lettere; vedi qui:

                    http://hubmiur.pubblica.istruzione.i...io-ordinamento

                    grazie comunque per il tuo illuminante intervento
                    Pensa quello che ti pare basta legere il bando UE, se vuoi credere che l'equipollenza avviene tra diverse classi di laurea affari tuoi. In quella riga ho sbagliato a scrivere ovvio che scienze politiche e scienze diplomatiche sono equipollenti dato che sono lo stesso corso di studi. Lettere e storia infatti fanno parte della stessa classe di laurea. Comunque queste equipollenze non hanno alcun valore ai fini della UE. Evita sarcasmo inutile.

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X