annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

(ansa)concorsi pubblici:residenza conta

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • (ansa)concorsi pubblici:residenza conta

    ragazzi qesto governo di destra ci sta continuando a fregare,qui occorre una mobilitazione generale,cosa conta essere in Europa se invece di privilegiare la preparazione si privilegia la residenza,è una vergogna,guardate qui:
    (ANSA) - ROMA, 15 OTT - Si' della Camera ad un emendamento al ddl lavoro collegato alla Manovra che introduce la 'territorializzazione' dei concorsi pubblici. In base al testo, in un concorso la residenza del candidato puo' privilegiarlo se l'ente ritiene che serva per migliorare il servizio. L'emendamento era stato approvato in commissione con il no delle opposizioni: 'Da oggi - protesta Burtone (Pd) - per i meridionali sara' ancora piu' difficile accedere ad un concorso fuori dalla regione di residenza..

  • #2
    se così facessero, ai concorsi publici parteciperebbero solo 2 o 3 persone al massimo!!! eh eh eh , ricordo che alla prima e alla seconda prova non ho incontrato nemmeno un settentrionale!!!!

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da tettuccina Visualizza il messaggio
      se così facessero, ai concorsi publici parteciperebbero solo 2 o 3 persone al massimo!!! Eh eh eh , ricordo che alla prima e alla seconda prova non ho incontrato nemmeno un settentrionale!!!!

      grande tettuccia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Ben detto!!!!!!!!!!!!

      Commenta


      • #4
        Ma sbaglio o la Costituzione Italiana afferma:

        (...) È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese. (art. 3)

        O ancora:
        La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.
        Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un'attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.
        (art.4)

        Ragazzi, non ho parole...

        Commenta


        • #5
          propongo di andare tutti con la maglia verde con la scritta FORZA PADANIA, così forse per Bossi noi meridionali possiamo essere considerati essere umani!!
          ovviamente è una provocazione...io personalmente andrò con la maglia rosso-blu!!!
          gnegno nazionale :)

          Commenta


          • #6
            Se veramente dovesse essere applicato questo emendamento nei futuri concorsi, penso che ci sarà una rivoluzione. Lo smemorato di collegno (come da parodia di Fiorello il grandissimo) sentirà tremare il pavimento sotto i suoi piedi. Accidenti a tutti quelli che hanno creduto e che credono ancora che questo Smemorato possa essere il salvatore dell'Italia!!! Mi fa specie che sono stati tantissimi i voti a favore nel Sud!! A questo punto dico che chi è causa del suo mal pianga se stesso!

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da mizio.crd Visualizza il messaggio
              Se veramente dovesse essere applicato questo emendamento nei futuri concorsi, penso che ci sarà una rivoluzione. Lo smemorato di collegno (come da parodia di Fiorello il grandissimo) sentirà tremare il pavimento sotto i suoi piedi. Accidenti a tutti quelli che hanno creduto e che credono ancora che questo Smemorato possa essere il salvatore dell'Italia!!! Mi fa specie che sono stati tantissimi i voti a favore nel Sud!! A questo punto dico che chi è causa del suo mal pianga se stesso!
              ben detto!
              come diceva Joseph De Maistre... "ogni popolo ha il governo che si merita"....

              Commenta


              • #8
                Se passasse una simile norma, alla prima occasione qualcuno solleverebbe una questione di legittimità costituzionale.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da marcusvis2003 Visualizza il messaggio
                  ragazzi qesto governo di destra ci sta continuando a fregare,qui occorre una mobilitazione generale,cosa conta essere in Europa se invece di privilegiare la preparazione si privilegia la residenza,è una vergogna,guardate qui:
                  (ANSA) - ROMA, 15 OTT - Si' della Camera ad un emendamento al ddl lavoro collegato alla Manovra che introduce la 'territorializzazione' dei concorsi pubblici. In base al testo, in un concorso la residenza del candidato puo' privilegiarlo se l'ente ritiene che serva per migliorare il servizio. L'emendamento era stato approvato in commissione con il no delle opposizioni: 'Da oggi - protesta Burtone (Pd) - per i meridionali sara' ancora piu' difficile accedere ad un concorso fuori dalla regione di residenza..
                  l'importante è che non diventi addirittura una causa di esclusione,in totale quante persone del nord hanno fatto questo concors,5?

                  Commenta


                  • #10
                    immobilismo

                    Così i bamboccioni meno che mai si daranno una mossa.
                    E comunque non è affatto impossibile avere la residenza in un posto diverso da dove effettivamente si abita.
                    Piuttosto, si dovrebbe darsi una regolata coi trasferimenti a cani e porci, nonché con l'indecenza delle assenze in massa per qualche fiocco di neve.

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X