annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sondaggio: Scelta sedi definitive 1180

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tirocinanteMilano
    ha risposto
    Originariamente inviato da federic66 Visualizza il messaggio
    Scusate: è un po' che non leggo il forum e vi chiedo aiuto.
    Solo i tirocinanti-bis potranno esprimere una preferenza sulle sedi o daranno la medesima possibilità anche a chi ha rinunciato?
    Grazie a chi mi risponderà.
    Io ho dovuto rinunciare e mi sembra di capire che non potrò scegliere la stessa sede, nonostante la mia posizione in graduatoria: mah!!

    se dovessero dare la possibilità di scegliere, mi sembra legittimo che la daranno a tutti...

    Lascia un commento:


  • federic66
    ha risposto
    Scusate: è un po' che non leggo il forum e vi chiedo aiuto.
    Solo i tirocinanti-bis potranno esprimere una preferenza sulle sedi o daranno la medesima possibilità anche a chi ha rinunciato?
    Grazie a chi mi risponderà.
    Io ho dovuto rinunciare e mi sembra di capire che non potrò scegliere la stessa sede, nonostante la mia posizione in graduatoria: mah!!

    Lascia un commento:


  • The Witcher
    ha risposto
    Praticamente una non risposta.
    Staremo a vedere.

    Lascia un commento:


  • tirocinanteMilano
    ha risposto
    Originariamente inviato da tirocinanteMilano Visualizza il messaggio
    ...
    si fa presente che l’assegnazione dei c.d.
    tirocinanti – bis nelle rispettive sedi di servizio non è tra le materie oggetto di confronto con le Organizzazioni Sindacali.



    dato questo....sta a noi farci sentire presso le DR

    Lascia un commento:


  • tirocinanteMilano
    ha risposto
    Milano, 9 Novembre 2009
    Alla RdB Pubblico Impiego
    Agenzie Fiscali - Lombardia
    Prot. n. 92602/2009
    In merito al comunicato sull’assegnazione definitiva dei vincitori e idonei
    al concorso a 1180 funzionari, si fa presente che l’assegnazione dei c.d.
    tirocinanti – bis nelle rispettive sedi di servizio non è tra le materie oggetto di confronto con le Organizzazioni Sindacali.
    La Direzione Regionale valuterà comunque, secondo le modalità operative
    che si renderanno necessarie al fine di garantire la piena funzionalità di tutti gli
    uffici, come e se prevedere per i tirocinanti bis la possibilità di esprimere una
    preferenza sulla sede di definitiva assegnazione.
    Si resta a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e si porgono cordiali saluti.
    Il Responsabile delle Relazioni Sindacali
    Andrea Cova*

    Direzione Regionale della Lombardia
    _____________
    Ufficio Relazioni Sindacali

    Lascia un commento:


  • kaspyr
    ha risposto
    Originariamente inviato da tirocinanteMilano Visualizza il messaggio
    mah...che siano moltissimi o addirittura la maggior parte non lo possiamo sapere...mi dispiace che finora solo 15 persone abbiano risposto al sondaggio, che, seppure non tutti i 1180 siano sul forum, poteva essere una buona proiezione sul totale...almeno si poteva avere un'idea
    Io sono uno di quelli che non ha accettato il tirocinio-bis ma la sede che mi è stata provvisoriamente assegnata non mi è affatto piaciuta. Soprattutto non mi è piaciuto il modo con cui ha agito la Direzione della mia Regione (l'Emilia-Romagna).
    Vi sono regioni come la Toscana che in questi giorni, in vista si spera della prossima assunzione definitiva, hanno richiesto ai tirocinanti di indicare addirittura 3 preferenze. Se la Toscana e altre regioni si sono dimostrate attente a tenere conto delle esigenze dei tirocinanti non altrettanto possiamo dire dell'Emilia-Romagna dove hanno deciso le assegnazioni delle sedi (per il tirocinio-bis) in poche ore e senza tenere in minima considerazione le nostre esigenze. Hanno guardato prevalentemente alla graduatoria e così è successo per esempio che persone residenti a Bologna come me sono state mandate a Reggio Emilia mentre hanno mandato a Bologna persone residenti a Rimini o a Cesena oppure che vengono da regioni lontane (Puglia, Sicilia...). Una cosa senza senso. Molti di noi avevano addirittura trovato dei colleghi per effettuare uno scambio reciproco delle sedi assegnate ma l'Agenzia ha inspiegabilmente rifiutato di concedere lo scambio. Perchè?
    Da quanto ci hanno detto informalmente le sedi provvisorie coincideranno con quelle definitive.
    Di conseguenza l'unica cosa che possiamo fare, come ho già detto in altri forum, è di sollecitare i sindacati, tutti i sindacati, sollevando il problema e invitando gli stessi a farsi sentire presso la Direzione Regionale. Questo vale ovviamente per tutte le Regioni che hanno problemi analoghi. Io l'ho fatto e invito anche tutti gli interessati a fare lo stesso. Più siamo e più possibilità abbiamo di essere ascoltati.
    Vi indico per comodità le mail dei sindacati che ho potuto raccogliere:
    Salfi salfisn@tiscali.it
    Flp flpfinanze@flp.it
    Rdb ofsan@inwind.it
    Ribadisco l'appello: scrivete, facciamoci sentire.

    Lascia un commento:


  • tirocinanteMilano
    ha risposto
    mah...che siano moltissimi o addirittura la maggior parte non lo possiamo sapere...mi dispiace che finora solo 15 persone abbiano risposto al sondaggio, che, seppure non tutti i 1180 siano sul forum, poteva essere una buona proiezione sul totale...almeno si poteva avere un'idea
    Ultima modifica di tirocinanteMilano; 05-11-2009, 18:23.

    Lascia un commento:


  • efran
    ha risposto
    a) Moltissimi tirocinanti bis, non voglio dire la maggior parte ma forse proprio la maggior parte, sono soddisfatti della loro sede, tenendo anche conto del problema delle locazioni ovvero contratti di affitto che hanno firmato.

    b) C'e' poi da considerare che quelli che hanno fatto i 9 mesi di tirocinio in una sola sede, se soddisfatti, a parer mio devono essere considerati inamovibili,per ragioni di relazioni sociali,ambientatli e lavorative.

    c)tenendo conto dei punti a e b, credo che non ne rimangono molti: a questi ultimi rimanenti , in sub ordine, venga data la possibilita' di scelta,seguendo la graduatoria soltanto tra loro stessi (unico dato oggettivo e non soggettivo).

    Ho semplicemente espresso il mio parere: poi la DR fara' come le aggrada, come ha sempre fatto.

    Lascia un commento:


  • tirocinanteMilano
    ha risposto
    Originariamente inviato da lucass Visualizza il messaggio
    Quelli che ho sentito io della Lombardia sperano al contrario di non essere spostati affatto visto che nessuno ha potuto stipulare contratti di locazione di 3 mesi e che si sono ormai ambientati negli uffici.La CGIL non tiene conto dei locatori e dell'amalgama creatasi negli uffici?
    Io non mi faccio problemi:dove vogliono mi mandano tanto non ho nè contratti da pagare.Però fare di nuovo un balletto è davvero assurdo e controproducente.
    ciao Lucass. Sappiamo (ed è per questo che ho aperto qs sondaggio) che ci sono molte diverse esigenze da contemperare, quelle da te esposte ma anche altre aventi ugualmente un loro peso, es:
    - persone con famiglia da mantenere che preferiscono una città più economica rispetto a Milano, dove sono stati assegnati "dall'alto", con un criterio meramente basato sulla graduatoria;
    -persone nate cresciute e residenti in un comune e spostate, sempre acriticamente, in un altro, anche a 2 ore di distanza.
    E' giusto, secondo il mio modesto parere, che tutti possano far sentire la loro voce, e questo per la serenità sia nostra che del nostro futuro datore di lavoro.

    Lascia un commento:


  • tirocinanteMilano
    ha risposto
    Esecutivo Nazionale RdB CUB PI Agenzie Fiscali
    www.agenziefiscali.rdbcub.it
    Milano, 5 novembre 2009
    Al Direttore regionale dell'Agenzia delle Entrate in Lombardia
    dr.
    Carlo PALUMBO

    MILANO
    e, per conoscenza:
    Al Responsabile delle relazioni sindacali
    Andrea COVA
    MILANO
    Assegnazione definitiva dei vincitori e idonei del concorso a 1180 funzionari.
    Contestualmente alla proroga del tirocinio scaturita dal blocco delle assunzioni, l'Agenzia
    delle Entrate affermò che era sua intenzione assumere tutti i vincitori e gli idonei del
    concorso di cui all'oggetto al termine della proroga e con decorrenza 01.01.2010.
    L'assegnazione dei c.d. tirocinanti-bis nelle sedi provvisorie di servizio è avvenuta senza il
    preventivo confronto con le organizzazioni sindacali e senza tutela alcuna per gli
    interessati, mancando quindi dei necessari requisiti di trasparenza.
    In vista della definitiva assegnazione conseguente alla firma dei contratti a tempo
    indeterminato e alla luce di quanto fatto dalla stessa amministrazione in altre regioni, si
    chiede di convocare le organizzazioni sindacali per concordare le modalità di
    assegnazione di sede, e si chiede sin d'ora di prevedere la possibilità che gli interessati
    possano esprimere almeno tre preferenze.
    Si resta in attesa di urgente riscontro.
    p/RdB Pubblico Impiego
    Agenzie Fiscali Lombardia
    Vincenzo De Vita

    Lascia un commento:

Sto operando...
X